31 Ottobre 2016

Luino: Gaia dice di star bene, ma i genitori non sanno dove si trova

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Fortunatamente nella giornata di ieri Gaia, la ragazza scomparsa sabato mattina da Luino senza lasciare traccia di sé, ha contattato un’amica dicendole che sta bene. I genitori non hanno parlato direttamente con lei e sono ancora preoccupati. Nel frattempo le forze dell’ordine, sebbene Gaia sia maggiorenne, hanno attivato le ricerche per capire dove si trova la giovane e quali motivi l’hanno spinto ad andare via.

Luino: appello per trovare Gaia, 18enne scomparsa da casa

Luino: Gaia dice di star bene, ma i genitori non sanno dove si trova. Dopo l’appello dei genitori, delle sue amiche e di tante persone su Facebook, Gaia ieri ha dato notizie di sé. Lo ha fatto contattando un’amica, da un numero privato, spiegandole di star bene. La preoccupazione dei genitori, così, rimane costante, ma almeno c’è qualche segnale positivo sulle condizioni della giovane 18enne luinese. Il padre, sul popolare social network, ha voluto ringraziare tutti per il supporto e per la condivisione dell’appello lanciato sabato sera.

I Carabinieri, dopo la segnalazione dei genitori, si sono attivati per ricercare Gaia. La maggiore età della ragazza, però, le permette di poter scegliere come comportarsi, ma la preoccupazione di genitori e cari è umana e comprensibile. “Cari amici – si legge su un post pubblicato ieri dal padre, Pietro Lercara -, tutto questo condividere ha dato in parte i suoi frutti. Gaia ha mandato per vie traverse un sms dicendo che sta bene, però non abbiamo parlato direttamente con lei e non siamo ancora sicuri delle sue condizioni reali. Potrebbe esserci una figura dietro lei a manipolarla, oppure no. Non sappiamo dove sia e vorremmo un contatto con lei, apriamo gli occhi. Per il momento vi ringrazio tutti”.

Il padre, intervistato da un quotidiano locale ieri, ha dichiarato che probabilmente le cause dell’allontanamento di Gaia potrebbero derivare dal delicato momento familiare che sta vivendo, vale a dire la separazione tra i due genitori. La macchina delle ricerche è ormai attiva da quasi 48 ore e si spera che in breve tempo si possa individuare la 18enne luinese. Il padre le chiede solo di essere contattata.

Per approfondire:

– Luino: appello per trovare Gaia, 18enne scomparsa da casa

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127