20 luglio 2015

Ufficiale la fusione tra le società calcistiche Luino e Maccagno: nata la Luino – Maccagno A.S.D.

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Le due società hanno ufficializzato l’accordo: la nuova realtà si chiamerà Luino – Maccagno A.S.D. e giocherà in Seconda Categoria. Nei giorni scorsi le assemblee dei soci delle due società di Calcio hanno formalizzato la fusione tra le stesse, dando così vita alla società sportiva dilettantistica nominata Luino – Maccagno A.S.D..

La dirigenza dell'A.S.D. Luino-Maccagno da destra verso sinistra: Alberto Costa (consigliere), Angelo Perri (Tesoriere), Francesco Surace (Vice-Presidente), Vincenzo Gualtieri (Consigliere), Cristian Lucchini (Presidente), Marchio Antonio (Consigliere) e Bregani Renato (Consigliere)

La dirigenza dell’A.S.D. Luino-Maccagno da destra verso sinistra: Alberto Costa (consigliere), Angelo Perri (Tesoriere), Francesco Surace (Vice-Presidente), Vincenzo Gualtieri (Consigliere), Cristian Lucchini (Presidente), Marchio Antonio (Consigliere) e Bregani Renato (Consigliere)

La fusione è nata dalla proficua collaborazione ed amicizia tra le due società, che ha portato alla convinzione che i tempi fossero ormai maturi per compattare la sana passione sportiva e sociale per i propri territori. La nuova società nasce con lo spirito costruttivo di offrire ai giovani appassionati l’intero percorso calcistico, dai primi calci al settore agonistico, che per questo anno si concretizzerà con l’iscrizione al campionato di seconda categoria: “L´A.S.D. Luino-Maccagno fa sapere, inoltre, che con la fusione viene mantenuta l’anzianità sportiva del Luino che vede l’anno di fondazione nel 1910”. L’allenatore della prima squadra risponde al nome di Andrea De Berardinis, già allenatore lo scorso anno della società Luino.

L’anno scorso il Maccagno si è salvato in seconda categoria, mentre il Luino ha affermato la propria leadership nel settore giovanile. La Best Practicies delle due società, si possono riassumere nelle positiva esperienze della stagione appena conclusa, che anno visto il Maccagno ribadire la propria permanenza nel campionato dilettanti di seconda categoria, ed il Luino accrescere ed affermare la propria leadership nel settore Giovanile che consta a tutt’oggi di 170 iscritti. Tutto ciò, ha portato alla convinzione che i tempi fossero ormai maturi per ricomporre un movimento calcistico che ambisce utilizzando l’importante settore giovanile di cui dispone, a riportare la prima squadra a livelli importanti, il tutto con un team tecnico, dirigenziale e di collaboratori competente ed affiatato.

I dirigenti della nuova società ASD Luino-Maccagno. L’ASD Luino-Maccagno ha già formato il proprio nuovo direttivo dirigenti composto dal presidente Cristian Lucchini, dal vicepresidente e responsabile delle Pubbliche Relazioni Francesco Surace, dal Segretario/Tesoriere Angelo Perri e dai consiglieri Vincenzo Gualtieri, Alberto Costa, Renato Bregani e Antonio Marchio. La carica di Presidente onorario del nuovo sodalizio è stata conferita a Giancarlo Rossi, quale riconoscenza delle benemerite attività prestate nel settore sportivo. Tra i primi compiti del nuovo direttivo vi è la programmazione della prossima stagione sportiva.

La soddisfazione del sindaco di Luino Andrea Pellicini. “Avendo militato nel Luino FBC,  da calciatore appassionato sono soddisfatto dell’obiettivo raggiunto. Auspico grandi risultati di successo”.

La segreteria dell’A.S.D. Luino-Maccagno é raggiungibile per informazioni su squadre e tesseramenti con i seguenti contatti: e-mail info@luinomaccagno.it  telefono: +39 347 4763830. Per contatti diretti, la segreteria di sede è disponibile presso la struttura sportiva Parco Margorabbia in via Gorizia snc, dal 24 agosto ogni giorno dalle 17.30 alle ore 19.

-->
"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127