EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
17 Novembre 2014

E’ tutto pronto per il rally “Insubria Historic”, torna la rievocazione storica in provincia di Varese

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Manca meno di una settimana al rally “Insubria Historic” organizzato dall’Asd Laghi, che fu protagonista sulle strade della provincia insubrica tra il 1979 ed il 1989. In due giorni i bolidi che hanno fatto la storia come Lancia 037, Delta e Porsche sfileranno sulle più celebri prove della provincia. Sabato 22 e domenica 23 si svolgerà una gara a regolarità a media che vedrà come teatro delle prove speciali le prove del Cuvignone, di San Michele, Valganna, Casale Litta, Sette Termini e Alpe Tedesco, oltre all’inedita Busto Arsizio e alla spettacolare Bregazzana.

Rally

Rally “Insubria Historic”, il prossimo 22-novembre in provincia di Varese

Il programma. Quartier generale dell’evento sarà la città di Busto Arsizio che ospiterà la sede di partenza ed arrivo ella gara. Si comincerà alle prime ore di sabato 22 con le verifiche sportive (dalle ore 8:00 alle 9:00) con la partenza della prima vettura prevista per le 9:31. Nella stesa giornata verranno disputate sette prove a media con la sosta pranzo in località Casere-Ristorante La Gigliola mentre la cena, a seguito del suggestivo arrivo al Palace Hotel, si svolgerà al ristorante Centenate di Varese. Domenica start alle ore 9:00 con il menù dell’evento che prevede tre prove a media prima che le vetture facciano il loro ritorno a Busto Arsizio alle ore 11:50. Al ristorante Capri della città bustocca si terrà il pranzo e le successive premiazioni.

Gli iscritti. Sfiorate le trenta unità si sfogliano le schede degli iscritti per ammirare le differenti tipologie di vetture al via: sia va dalle Porsche 911 di Giacomo Ogliari o del bolognese Mauro Argenti alle Bmw di Vanni Maran- affiancato da Cristina Biasuzzi, figlia del penta campione varesino Giancarlo- e Palazzi; dalle Lancia Delta ex ufficiali di Carrara e Airoldi alle sempre pepate A112 con cui gareggeranno Alliata o De Giovannetti; non mancheranno le Opel Kadett GT/e, un VW Maggiolino, Saab e Alfa Romeo.

Parola all’organizzatore. “Siamo solo alla prima edizione – racconta Andrea Sabella di Asd Laghi – e il numero di iscrizioni pervenute rispecchia le  aspettative. Sappiamo che Varese è un ottimo bacino di utenza per le vetture da corsa moderne mentre non altrettanto per le storiche; speriamo che con l’inizio di questa Rievocazione possa salire il numero di appassionati che si avvicini a questo settore. Abbiamo lavorato sodo per questo evento e crediamo che sia i concorrenti che il pubblico portanno restare soddisfatti.”

Albo d’oro Rally Aci Varese. 1979: Biasuzzi-Molinari (Lancia Stratos), 1980: Biasuzzi-Muttini (Lancia Stratos), 1981: Cuccirelli-Giubilei (Porsche 911), 1982: Biasuzzi-Bonenti (Lancia Stratos), 1983: Biasuzzi-Manzoni (Lancia Rally 037), 1984: Manoli-Fidanza (Porsche 911), 1985: Biasuzzi-Brenna (Lancia Rally 037), 1986: Miele-Manzoni (Lancia Rally 037), 1987: Maneo-Bucci (Lancia Rally 037), 1988: Maneo Bucci (Lancia Delta), 1989: Miele-Manzoni (Bmw M3).

Per informazioni è online il sito varesecorse.it e la pagina face book ufficiale Rievocazione Rally Aci Varese-Insubria Historic. Partner della manifestazione saranno la Regione Lombardia, la Provincia di Varese, Automobile Club Varese, i comuni di Busto Arsizio e Varese, Confartigianato, il portale regolink.it nonché gli sponsor CHIARAVALLI GROUP, AUTORIPARAZIONI GM, CONCESSIONARIA NIKAR, MAGUGLIANI, DIGITECH, CRESPI GOMME, BANCA GENERALI, SALUMIFICIO COLOMBO, RISTORANTE CAPRI, SALUMI CIAPPARELLA.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127