3 Gennaio 2014

Reggio Calabria, tentano una rapina: arrestati. Ecco il video

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Un video da film, surreale, fuori dal comune. Teatro della scena è Reggio Calabria, dove due criminali tentano una rapina a due commercianti. 

Immagine di repertorio (mnews.it)

Immagine di repertorio (mnews.it)

La Polizia di Stato di Reggio Calabria ha arrestato due pregiudicati reggini ritenuti responsabili di tentato omicidio ai danni di due commercianti e di porto e detenzione abusiva di armi. L’attività investigativa svolta dalla Squadra Mobile di Reggio Calabria e coordinata dalla Procura della Repubblica, e’ iniziata dopo la violenta aggressione ai danni dei due commercianti avvenuta il 10 marzo 2012.

All’origine della vicenda sarebbe stato il mancato pagamento del corrispettivo stabilito per la vendita di una motocicletta. Stamani la Squadra Mobile di Reggio Calabria ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di due reggini: Antonino Pricoco, di 40 anni, e Gioele Carmelo Mangiola, di 29. I fatti risalgono al 10 marzo 2012, quando F.N. e F.B., soci di un negozio di ortofrutta, furono bersaglio dei proiettili calibro 9×21 esplosi a bordo di uno scooter dai due arrestati con due pistole.

La miccia era stata innescata il giorno prima, quando i due aggressori avrebbero preso a schiaffi e pugni G.N., il compratore della moto venduta dallo stesso Pricoco, nonché fratello di F.N., reclamando il pagamento. Come risposta il giorno dopo i familiari di F.N. si sarebbero recati in massa all’abitazione di Pricoco inveendo minacciosamente al cospetto delle donne. La stessa sera la spedizione punitiva presso il negozio di ortofrutta a bordo dello scooter, armati di due pistole che fortunatamente si sono inceppate. Nonostante la mancata collaborazione delle vittime, gli investigatori della Mobile, diretta dal primo dirigente Gennaro Semeraro, sono riusciti in oltre un anno di indagine a ricostruire l’intera vicenda.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127